Farmasave
Aftir pettine antipediculosi

Aftir pettine antipediculosi

9,00 € 4,30 €
-52%
Quantità:
Minsan: 938050883
Casa Farmaceutica MEDA PHARMA
Disponibile
  |  Libretto informativo
A Cosa Serve?
Pidocchi e ledini nei capelli.
Adatto a
adulti, bambini
adulti, bambini
adulti, bambini

Perchè acquistare Aftir pettine antipediculosi?

Aftir pettine antipediculosi è un dispositivo in acciaio inox appositamente studiato per rimuovere pidocchi e ledini dai capelli. 
I suoi denti fitti consentono di eliminare facilmente le uova da tutti i tipi di capelli, senza graffiare il cuoio capelluto grazie alle sue punte arrotondate.
Può essere pulito con alcool a 70% vol. in modo da poterlo riutilizzare più volte.
Nella confezione è presente anche una lente d'ingrandimento ed uno spazzolino per pulire i denti del pettine.

A che serve Aftir pettine antipediculosi?

Aftir è un pettine antipeducolosi utile per rimuovere meccanicamente dal cuoio capelluto le uova di pidocchi e ledini.

Come e quando si usa Aftir pettine antipediculosi?

Pettinare i capelli con la spazzola che si utilizza solitamente.
Separare i capelli in piccole ciocche e pettinarne accuratamente una per volta partendo dalle radici ed arrivando fino alle punte.
Passare il pettine almeno due o tre volte per ciocca.
Ad ogni cambio ciocca sciacquare il pettine per assicurarsi di eliminare i parassiti rimasti tra i denti.
Al termine dell'uso spazzolare i denti del pettine con l'apposito spazzolino, disinfettandolo con alcool a 70% di volumi.
Usare il pettine su capelli asciutti o al più umidi.

Effetti collaterali 

Il pettine è personale, infatti, se non si rispetta tale condizione si può contagiare chi ne fa uso.
Disinfettare il pettine dopo ogni utilizzo.

Controindicazioni 

Il pettine è personale, pertanto non utilizzare su altri soggetti per evitarne il contagio.
Provvedere a disinfettarlo dopo ogni utilizzo.
Tenere fuori dalla portata dei bambini.
Il pettine deve essere utilizzato da un adulto.
Riporre il pettine nella custodia dopo l'uso.
Non disperdere nell'ambiente.

Composizione di Aftir pettine antipediculosi 

Pettine in acciaio inox a denti fitti.

Come si conserva Aftir pettine antipediculosi ?

Conservare il prodotto nella custodia dopo l'uso.

Consigli utili e curiosità relative ad Aftir pettine antipediculosi 

La pediculosi, più comunemente conosciuta con il semplice termine di "pidocchi"è un'infestazione causata appunto da pidocchi, insetti parassiti privi di ali ma con sei zampe dotate di particolari uncini che consentono l'adesione a capelli o peli.
Questi fastidiosi parassiti sono in grado di perforare la cute dell'uomo, succhiarne il sangue e contemporanemente iniettare un liquido orticante che, essendo anche leggermente anestetizzante, fa in modo che non ci si renda subito conto dell'infestazione
Questo tipo di problematica è molto diffusa in età scolare e, in generale, in tutte le situazioni in cui ci sono molte possibilità di contatto tra le persone.
Il contagio
infatti, avviene per contatto diretto dei capelli tra persona e persona; è quindi sbagliato pensare che i pidocchi " saltino " da un capo all'altro!
Il trattemento consigliato, invece, prevede l'utilizzo di lozioni, disponibili sotto forma di shampoo, emulsione, gel, polveri o creme, da applicare sul capo e lasciar agire almeno 10 minuti.

Libretto informativo
Pettine in acciaio inox a denti fitti, specificatamente studiato per la rimozione meccanica di lendini (uova) e pidocchi da tutti i tipi di capelli.
Delicato, non graffia il cuoio capelluto grazie alle sue punte arrotondate.
Riutilizzabile e di facile pulizia, può essere disinfettato con alcool a 70% vol. e riutilizzato più volte.
Il pettine è formato da:
– una lente d'ingrandimento per individuare i pidocchi;
– un pettine a denti lunghi per eliminarli;
– uno spazzolino per pulire.

Modalità d'uso
Pettinare i capelli con una spazzola o un pettine comune. Separare i capelli in ciocche e pettinare accuratamente con il pettine ogni ciocca, dalle radici alle punte. Due o tre passate per ciocca sono normalmente sufficienti. Sciacquare il pettine dopo ogni passaggio per assicurarsi di eliminare le lendini rimaste tra i denti.
Migliori risultati si ottengono su capelli asciutti o umidi.
Dopo l'uso, spazzolare con l'apposito spazzolino i denti del pettine, quindi disinfettarli successivamente con alcool a 70% vol.

Avvertenze
Il pettine deve essere usato con la supervisione di un adulto.
Riporre il pettine nella custodia dopo l'uso
Tenere fuori della portata dei bambini.
Non disperdere nell'ambiente.

Le sorprese non finiscono mai
iscriviti alla nostra newsletter
per te offerte e contenuti speciali