Farmasave
Amukine Med Soluzione Cutanea - 0,05% Sodio Ipoclorito 250 mL

Amukine Med Soluzione Cutanea - 0,05% Sodio Ipoclorito 250 mL

6,80 € 6,63 €
-3%
Quantità:
Minsan: 032192015
Casa Farmaceutica ANGELINI PHARMA
Disponibile
  |  Libretto informativo
A Cosa Serve?
Disinfettante per cute lesa.
Disponibile in
flacone
Adatto a
adulti
adulti

Perchè acquistare Amukine Med?

Amukine Med serve è un disinfettante utilizzato per la disinfezione e la pulizia della cute lesa (ferite, piaghe, ustioni, etc.); in più occorre anche per la disinfezione dei genitali esterni.

A che serve Amukine Med?

Amukine Med serve per la disinfezione di ferite, piaghe, ustioni e per i genitali esterni.

Come e quando si prende Amukine Med?

Si applica localmente, senza ulteriori diluizioni, mediante: lavaggio, bagno, irrigazione, bendaggi inumiditi. 

Effetti collaterali

Le soluzioni di ipoclorito possono essere irritanti per la cute: è possibile il verificarsi, in qualche caso, di intolleranza (bruciore o irritazione). Sono stati segnalati casi di dermatite allergica da contatto.

Controindicazioni

Il prodotto e' solo per uso esterno.
Non usare per i trattamenti prolungati. Dopo breve periodo di trattamento senza risultati apprezzabili consultare il medico. L’ingestione o l’inalazione accidentale può avere conseguenze gravi, talvolta fatali. 
Evitare il contatto con gli occhi. L'uso, specie se prolungato, dei prodotti per uso topico può dare origine a fenomeni di sensibilizzazione. In tal caso, interrompere il trattamento e consultare il medico per istituire un’idonea terapia. La presenza di materiali organici (proteine, siero, sangue) riduce l'attività dell'antisettico. L'applicazione topica del prodotto può dissolvere grumi di sangue e causare sanguinamenti. Tenere il medicinale fuori dalla portata e dalla vista dei bambini. 
Controindicato in caso di i
persensibilità al sodio ipoclorito o ad uno qualsiasi degli eccipienti.
Non sono note controindicazioni all'uso in corso di gravidanza e allattamento.

Composizione di Amukine Med

100 ml di soluzione contengono: principio attivo: sodio ipoclorito 0,057 g (cloro attivo 0,055 g). Eccipienti: cloruro di sodio Sodio idrato Sodio tetraborato decaidrato Acqua depurata

Come si conserva Amukine Med?

Conservare in ambiente fresco ed asciutto al riparo dalla luce solare diretta. Conservare a temperatura inferiore a 30 °C. Richiudere il flacone della soluzione dopo ogni uso

Consigli utili e curiosità relative a Amukine Med

Il marchio Amuchina comprende una vasta gamma di diversi prodotti disinfettanti, tutti a base di ipoclorito di sodio, il quale fu utilizzato inizialmente come agente sbiancante e solo in seguito venne scoperta la sua efficacia nel controllo delle infezioni. 

L'amuchina ad azione disinfettante sulla cute è utilizzata per prevenire e curare infezioniche potrebbero manifestarsi in seguito a tagli, graffi e piaghe da decubito (Amukine Med) oppure per proteggere ed eliminare batteri sulla pelle con cui si viene a contatto ogni giorno (amuchina gel, spray e sapone).

I composti sono diluiti, in modo da diminuire l'azione irritante. Il cloro, utilizzato in questi prodotti, è un forte antisettico il quale uccide molte forme di batteri e virus.

Libretto informativo

Principi attivi

100 ml di soluzione contengono: principio attivo: sodio ipoclorito 0,057 g (cloro attivo 0,055 g). Per l’elenco completo degli eccipienti, vedere paragrafo 6.1.

Eccipienti

Cloruro di sodio Sodio idrato Sodio tetraborato decaidrato Acqua depurata

Indicazioni terapeutiche

Disinfezione e pulizia della cute lesa (ferite, piaghe, ustioni, etc.); disinfezione dei genitali esterni.

Controindicazioni/Effetti indesiderati

Ipersensibilità al sodio ipoclorito o ad uno qualsiasi degli eccipienti.

Posologia

AMUKINE MED 0,05% soluzione cutanea si applica localmente, senza ulteriori diluizioni, mediante: lavaggio, bagno, irrigazione; compresse imbevute; bendaggi inumiditi. AMUKINE MED 0,05% spray cutaneo si applica localmente, senza ulteriori diluizioni: applicando lo spray direttamente sull'area da trattare; applicando lo spray su compresse di garza; applicando lo spray su bendaggi. Erogare lo spray fino a inumidire uniformemente l’area da trattare. Una singola erogazione equivale a 0,7 ml di soluzione.Ripetere le applicazioni secondo necessità. Non superare le 6 applicazioni quotidiane.

Conservazione

Conservare in ambiente fresco ed asciutto al riparo dalla luce solare diretta. Conservare a temperatura inferiore a 30 °C. Richiudere il flacone della soluzione dopo ogni uso. Per la confezione spray, dopo ogni uso reinserire il cappuccio di protezione sull’erogatore.

Avvertenze

Il prodotto e' solo per uso esterno. Non usare per i trattamenti prolungati. Dopo breve periodo di trattamento senza risultati apprezzabili consultare il medico. L’ingestione o l’inalazione accidentale può avere conseguenze gravi, talvolta fatali. Evitare il contatto con gli occhi. L'uso, specie se prolungato, dei prodotti per uso topico può dare origine a fenomeni di sensibilizzazione. In tal caso, interrompere il trattamento e consultare il medico per istituire un’idonea terapia. La presenza di materiali organici (proteine, siero, sangue) riduce l'attività dell'antisettico. L'applicazione topica del prodotto può dissolvere grumi di sangue e causare sanguinamenti. Tenere il medicinale fuori dalla portata e dalla vista dei bambini.

Interazioni

Evitare l'uso contemporaneo di altri antisettici e detergenti.

Effetti indesiderati

Le soluzioni di ipoclorito possono essere irritanti per la cute: è possibile il verificarsi, in qualche caso, di intolleranza (bruciore o irritazione). Sono stati segnalati casi di dermatite allergica da contatto.

Sovradosaggio

Alle normali condizioni d'uso non sono stati riportati danni da sovradosaggio. L’ingestione accidentale può causare irritazione e corrosione delle membrane mucose con dolore e vomito, edema della faringe e della laringe e raramente perforazione dell'esofago e dello stomaco. In caso di ingestione accidentale somministrare acqua, latte ed altri liquidi, se necessario somministrare antiacidi e soluzioni di sodiotiosolfato.

Gravidanza e allattamento

Non sono note controindicazioni all'uso in corso di gravidanza e allattamento.

Le sorprese non finiscono mai
iscriviti alla nostra newsletter
per te offerte e contenuti speciali