Farmasave
Juvederm Hydrate - confezione con 1 siringa da 1 ml + 2 aghi

Juvederm Hydrate - confezione con 1 siringa da 1 ml + 2 aghi

82,96 € 63,06 €
-24%
Quantità:
Minsan: 922864398
Dispositivo medico detraibile
Per ricevere lo scontrino valido ai fini della detraibilità indica il tuo codice fiscale al momento della registrazione
Casa Farmaceutica ALLERGAN SpA
Disponibile
  |  Libretto informativo
A Cosa Serve?
Filler antirughe. Rughe di viso, collo e mani
Disponibile in
siringhe
Adatto a
adulti
adulti

Perchè acquistare Juvederm Hydrate?

Juvederm Hydrate è un filler a base di acido ialuronico a bassa densità e mannitolo. La siringa viene infiltrata su aree estese della cute per rivitalizzare la pelle e trattare piccole e diffuse rughe superficiali. Utilizzato, oltre che sul viso, anche su collo e mani

A che serve Juvederm Hydrate?

Juvederm Hydrate è utile per combattere le rughe ed i segni dell'invecchiamento

Come e quando si usa Juvederm Hydrate?

Questo dispositivo deve essere iniettato nel derma o nella mucosa delle labbra da parte di un medico abilitato secondo la normativa locale applicabile.
Prima dell’iniezione, procedere a disinfettare accuratamente la zona da trattare.
Rimuovere il cappuccio dell’ago
Inserendo fermamente l’ago fornito insieme al prodotto sull’estremità della siringa, avvitare delicatamente ruotando in senso orario
Fare un giro supplementare fino a bloccarlo e ruotare finché il cappuccio dell’ago si trova nella posizione corretta. 
Tenere poi il corpo della siringa in una mano e il cappuccio dell’ago nell’altra, tirare nelle direzioni opposte per separarli. 
Iniettare lentamente.La quantità di prodotto da iniettare dipenderà dal tipo di zona da correggere. 
Dopo l’iniezione, è importante massaggiare la zona trattata in modo da garantire una ripartizione uniforme del prodotto.

Effetti collaterali

Nella maggior parte dei casi, immediatamente dopo il trattamento con acido ialuronico, la pelle reagisce dando luogo a fenomeni come piccoli ematomi, ecchimosi, edemi, intorpidimento e lividi.
Nei casi più complessi, un medico poco esperto potrebbe arrecare gravi traumatismi post-iniezione, quali in particolare rossore persistente, noduli, edema intermittente, prurito e perfino ascessi.

Controindicazioni 

Ipersensibilità ai componenti del filler. 
Controindicato in presenza di malattie della pelle, infezione da Herpes in corso, patologie autoimmuni della cute e malattie del collagene. 

Composizione di Juvederm Hydrate

Acido Ialuronico; mannitolo. 

Come si conserva Juvederm Hydrate?

Conservare il prodotto lontano dalle fonti di calore che potrebbero comprometterne l'integrità.

Consigli utili e curiosità relative a Juvederm Hydrate

Bere alcolici, fumare o non praticare alcuna forma di sport possano diminuire la durata dell'effetto promosso dal filler all'acido ialuronico, Juvederm Hydrate.
È comunque possibile prolungare e potenziarne l'effetto applicando regolarmente prodotti specifici antirughe, sostanze cosmetiche ad azione idratante ed emolliente ed antiossidanti, come la Vitamina C, la Vitamina E, l'Acido lipoico e la Vitamina A palmitato.

Libretto informativo

Perchè acquistare Juvederm Hydrate?

Juvederm Hydrate è un filler a base di acido ialuronico a bassa densità e mannitolo. La siringa viene infiltrata su aree estese della cute per rivitalizzare la pelle e trattare piccole e diffuse rughe superficiali. Utilizzato, oltre che sul viso, anche su collo e mani

A che serve Juvederm Hydrate?

Juvederm Hydrate è utile per combattere le rughe ed i segni dell'invecchiamento

Come e quando si usa Juvederm Hydrate?

Questo dispositivo deve essere iniettato nel derma o nella mucosa delle labbra da parte di un medico abilitato secondo la normativa locale applicabile.
Prima dell’iniezione, procedere a disinfettare accuratamente la zona da trattare.
Rimuovere il cappuccio dell’ago
Inserendo fermamente l’ago fornito insieme al prodotto sull’estremità della siringa, avvitare delicatamente ruotando in senso orario
Fare un giro supplementare fino a bloccarlo e ruotare finché il cappuccio dell’ago si trova nella posizione corretta. 
Tenere poi il corpo della siringa in una mano e il cappuccio dell’ago nell’altra, tirare nelle direzioni opposte per separarli. 
Iniettare lentamente.La quantità di prodotto da iniettare dipenderà dal tipo di zona da correggere. 
Dopo l’iniezione, è importante massaggiare la zona trattata in modo da garantire una ripartizione uniforme del prodotto.

Effetti collaterali

Nella maggior parte dei casi, immediatamente dopo il trattamento con acido ialuronico, la pelle reagisce dando luogo a fenomeni come piccoli ematomi, ecchimosi, edemi, intorpidimento e lividi.
Nei casi più complessi, un medico poco esperto potrebbe arrecare gravi traumatismi post-iniezione, quali in particolare rossore persistente, noduli, edema intermittente, prurito e perfino ascessi.

Controindicazioni 

Ipersensibilità ai componenti del filler. 
Controindicato in presenza di malattie della pelle, infezione da Herpes in corso, patologie autoimmuni della cute e malattie del collagene. 

Composizione di Juvederm Hydrate

Acido Ialuronico; mannitolo. 

Come si conserva Juvederm Hydrate?

Conservare il prodotto lontano dalle fonti di calore che potrebbero comprometterne l'integrità.

Consigli utili e curiosità relative a Juvederm Hydrate

Bere alcolici, fumare o non praticare alcuna forma di sport possano diminuire la durata dell'effetto promosso dal filler all'acido ialuronico, Juvederm Hydrate.
È comunque possibile prolungare e potenziarne l'effetto applicando regolarmente prodotti specifici antirughe, sostanze cosmetiche ad azione idratante ed emolliente ed antiossidanti, come la Vitamina C, la Vitamina E, l'Acido lipoico e la Vitamina A palmitato.

Le sorprese non finiscono mai
iscriviti alla nostra newsletter
per te offerte e contenuti speciali